Manzoni e I Promessi Sposi - Approfondimenti

Capitolo 38 dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni.

Approfondimento/Riassunto su: Capitolo 38 dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni.

RIASSUNTO CAPITOLO 38 PROMESSI SPOSI

Riassunto breve del Capitolo 38 dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni

Lucia finalmente ritorna al suo paesello. Don Abbondio si decide finalmente a sposare i due giovani, ma soltanto quando viene a sapere che il palazzo di don Rodrigo è ora occupato dall'erede di lui, un marchese, «bravissim'uomo» che ha saputo della storia di Lucia e di Renzo, e è disposto ad acquistare ad alto prezzo le loro casette e a liberare Renzo dall'imbroglio di Milano.
 

RIASSUNTO PROMESSI SPOSI CAPITOLO 38 BREVE: RENZO E LUCIA A BERGAMO

I due sposi, con Agnese, si trasferiscono a Bergamo, dove la famiglia e gli affari prosperano. Il romanzo termina con la celebre morale messa in bocca a Lucia: «...lo non sono andata a cercare i guai: sono loro che sono venuti a cercar me... i guai vengono bensì spesso perché ci si è dato cagione; ma la condotta più cauta e più innocente non basta a tenerli lontani...».

RIASSUNTO PROMESSI SPOSI: LE FONTI

Studia al meglio i Promessi Sposi di Alessandro Manzoni leggendo tutti gli appunti che ti consigliamo:

Hai bisogno di altri riassunti o temi svolti? Iscriviti al gruppo Sos Compiti: riassunti e temi svolti