Chimica

  • Materia: Chimica
  • Visto: 486
  • Data: 18/10/2015
  • Di: Angela Ardizzone

Leggi dei gas perfetti: riassunto

Leggi dei gas perfetti. Riassunto sulle leggi dei gas perfetti: definizione, legge di Boyle, legge di Charles, legge di Gay Lussac.

LEGGI DEI GAS PERFETTI: RIASSUNTO. Studia il riassunto sulle leggi dei gas perfetti. - Si definisce gas ideale o perfetto un insieme di particelle che risponde a questi requisiti:

  • Le particelle sono animate da moto perenne ed occupano omogeneamente tutto lo spazio a disposizione.
  • Il movimento delle particelle è regolato dalle leggi del caso.
  • Le particelle hanno volume proprio trascurabile rispetto al volume a disposizione del gas.
  • Fra le particelle non esistono interazioni.
  • Gli urti e le particelle sono elastici.
     

LEGGI DEI GAS PERFETTI: STATO DI UN GAS. I parametri che descrivono lo stato di un gas sono: pressione, temperatura, volume e numero di particelle.
La pressione si definisce come la forza esercitata per unità di superficie.
La temperatura è una proprietà della materia a cui è dovuta la possibilità dei corpi di trasferire calore dall’uno all’altro.
Le proprietà dei gas dipendono da pressione, temperatura, volume e numero di particelle secondo relazioni semplici, note come leggi empiriche dei gas.

LEGGE DEI GAS PERFETTI: DEFINIZIONE. Per una data quantità di gas, la Legge di Boyle esprime la relazione fra pressione e volume a temperatura costante; quella di Charles la relazione fra pressione e temperatura a volume costante, mentre quella di Gay Lussac la relazione fra volume e temperatura a pressione costante.
 

RIASSUNTO LEGGI DEI GAS PERFETTI: LEGGE DI BOYLE. Legge di Boyle:

PV = costante

il volume di una data quantità di gas, diminuisce all’aumentare della pressione alla quale viene assoggettato. (Trasformazione isoterma)
 

LEGGI DEI GAS PERFETTI: LEGGE DI CHARLES. Legge di Charles:

V/T = costante

il volume di un gas perfetto è direttamente proporzionale alla sua temperatura assoluta. (Trasformazione isocora)
 

LEGGI DEI GAS PERFETTI: LEGGE DI GAY LUSSAC. Legge di Gay Lussac:

P/T = costante

la pressione di un gas è direttamente proporzionale alla temperatura assoluta. (Trasformazione isobara)
 

LEGGI DEI GAS PERFETTI: EQUAZIONE DI STATO. Vi è un’unica equazione che lega fra loro pressione, volume e temperatura, cioè un’equazione di stato per lo stato gassoso ideale, detta Equazione di stato dei Gas Ideali:

PV= nRT

Per 1 mole di gas, chiamando R la costante universale dei gas, si ottiene l’espressione del volume di un gas ideale.

Ti servono altri riassunti, temi svolti o vuoi consigli per i compiti? Ci pensiamo noi! Iscriviti al gruppo Sos Compiti: riassunti e temi svolti