Costruzioni

  • Materia: Costruzioni
  • Visto: 701
  • Data: 02/05/2014
  • Di: Redazione StudentVille.it

Ceramica

Cos'è la ceramica e i suoi utilizzi.

Nome generico dei manufatti a base di argilla, addizionata con opportuni materiali che hanno azioni smagrante, o fondente o tale da esaltare determinate proprietà.

Si distinguono prodotti ceramici:

• a pasta porosa (terracotta,terraglia e maiolica)

• a pasta compatta (porcellana e grès).

Dal punto di vista tecnico, la differenza dipende dalla composizione del materiale e dalla temperatura di cottura.

Attualmente,si tende a classificare come ceramiche anche taluni prodotti inorganici, costituiti da materiali non metallici, come ossidi,carburi,siliciuri e altri ancora, che trovano impiego come refrattari, combustibili nucleari  ecc.

La preparazione dei diversi materiali per ottenere le caratteristiche finali desiderate viene realizzata in tre fasi fondamentali: preparazione della miscela di partenza, formatura e cottura.