Economia Aziendale

  • Materia: Economia Aziendale
  • Visto: 1224
  • Data: 03/05/2014
  • Di: Redazione StudentVille.it

Marketing Mix

Le strategie di mercato dell'impresa per raggiungere la migliore combinazione degli elementi del marketing mix.

Una volta compiute le opportune ricerche di mercato, scelto il segmento su cui concentrare l’attenzione e deciso dove  posizionare i propri prodotti, l’impresa è in grado di mettere in pratica le sue strategie per raggiungere la migliore combinazione degli elementi del marketing mix.
Il marketing mix è pertanto la formula degli elementi che influenzano il comportamento dei consumatori più conveniente per un’impresa.

Il marketing mix comprende le 4 P:

Prodotto: quello che il consumatore vuole (modelli, stile, marca, linee, qualità, garanzia e assistenza, ecc.);

Prezzo: quanto il consumatore è disposto a pagare il prodotto e varietà di prezzo (prezzi di listino, prezzi stagionali, sconti, condizioni di pagamento ecc.);

Promozione: Modalità di far conoscere il prodotto (pubblicità, pubbliche relazioni, vendite promozionali ecc.);

Distribuzione: Dove il consumatore vuole acquistare il bene o il servizio (canali di distribuzione, vendita diretta, tramite intermediari, ecc.);

L’azienda deve decidere tra le possibili combinazioni di tali variabili, quella che risulta più appropriata a favorire il raggiungimento degli obiettivi prefissati; le scelte vanno prese considerando unitamente  i 4 fattori non in modo isolato.
Ogni azione di marketing che comporta una variazione del marketing mix aziendale determina un feedback o azione di ritorno da parte del  mercato.
Per ottenere il successo desiderato, una volta ottenuto un feedback, gli organi aziendali devono interpretare in modo adeguato le informazioni che il mercato gli fornisce.