Fisica

  • Materia: Fisica
  • Visto: 7396
  • Data: 09/12/2007
  • Di: Redazione StudentVille.it

Costo di una doccia: Una persona ha fatto una doccia di 4 minuti...

esercizio svolto o teoria

A cura di: Stefano Sannella

{etRating 2}Una persona ha fatto una doccia di 4 minuti usando $10 L$ di acqua calda al minuto; questa proveniva da uno scaldabagno ove l'acqua era stata riscaldata da 20°C a 70°C. Sapendo che $1 kWh =3600 kJ$ e il costo è di $0,13$€ al $kWh$, calcolare l'energia termica usata durante la doccia ed il costo della doccia.



Banalmente ci ricaviamo che la doccia ha consumato 40L di acqua.

$40L$ di acqua sono $40kg$ : dobbiamo calcolare quanta energia è stato necessario spendere, da parte dello scaldabagno, per portare la temperatura di questa massa d'acqua da gradi $20$ a gradi $70$

Questa la ricaviamo usando la legge della calorimetria, infatti abbiamo la variazione di temperatura, la massa e il calore specifico (che possiamo trovare su delle tabelle, e vale $c=4.18 (kJ)/(kg*k)$).

L'equazione è

$Q=mcDeltat$ ovvero, sostituendo i valori

$Q= 40*4.18*50 kJ=8360kJ$


Trovata l'energia consumata, ci riconduciamo al costo, con una semplice proporzione.

$3600kJ$ costano $0,13$ euro, perciò si ha

$3600/(0,13)=8360/x$

da cui si ricava facilmente $x=0,3$

La doccia è costata trenta centesimi.

FINE