Fisica

  • Materia: Fisica
  • Visto: 3977
  • Data: 19/03/2008
  • Di: Redazione StudentVille.it

Un bombaridere, in picchiata ad un angolo di $\\theta$ rispetto alla verticale...

esercizio svolto o teoria

A cura di: Stefano Sannella

 

 

 

 

 

  {etRating 4}

Un bombaridere, in picchiata ad un angolo di $\theta$ rispetto alla verticale, lascia cadere una bomba da un'altezza $h$. La bomba colpisce il suolo $t$ secondi dopo il lancio. Qualè la velocità del bombardiere?
Si assuma
$\theta=53$ (in gradi)
$h=730m$
$Deltat=5sec$



Riferiamoci alla figura che si trova qui: http://img156.imageshack.us/my.php?image=cadutaliberaconangolodd6.png

La bomba appena sganciata ha una velocità pari a quella del bombardiere.

Notiamo che i due angoli segnati in rosso sono uguali perché alterni interni.
Perciò, per i teoremi riguardanti i triangoli rettangoli, possiamo dire che
$v_x=vsintheta$ e
$v_y=vcostheta$
La componente orizzontale $v_x$ rimane costante fino all'impatto, poiché non agiscono forze in direzione orizzontale.
C'è invece variazione delle componente verticale (la bomba descrive un arco di parabola).
Ricordando le leggi del moto uniformemente accelerato, possiamo dire che lo spostamento lungo la verticale è
$S_y=v_yt+1/2g*t^2=vtcostheta+1/2g*t^2$
Perciò possiamo ricavarci $v$, visto che il resto è noto.
Risolvendo rispetto a $v$ ho
$v=frac{2h-g*t^2}{2tcostheta}$
Sostituendo i dati
$v=frac{2*730-10*25}{2*5*0,6}m/s\approx200m/s$

FINE