Fisica

  • Materia: Fisica
  • Visto: 4976
  • Data: 09/12/2007
  • Di: Redazione StudentVille.it

Un corpo omogeneo galleggia sull\'acqua, lasciando emergere il 43% del suo volume. Calcolarne..

esercizio svolto o teoria

A cura di: Stefano Sannella

{etRating 3} [La difficoltà è riferita a uno studente delle scuole superiori]

 

Un corpo omogeneo galleggia sull'acqua, lasciando emergere il 43% del suo volume. Calcolarne la densità.


Per prima cosa facciamo qualche considerazione dinamica: il corpo galleggia, dunque è in quiete.

Quindi necessariamente la risultante delle forze agenti su esso è nulla.

le due forze che agiscono sul corpo sono il peso e la spinta di Archimede.

Dall'equilibrio delle due forze

$P=S$ (1)

dove $S$ è la spinta di Archimede e $P$ il peso.

Inoltre si ha

$P=mg$; $S=m'g$

dove

$m$ è la massa complessiva del corpo avente volume $V$

$m'$ è la massa di acqua spostata, avente volume $V'=0.57*V$ pari al volume immerso del corpo: infatti sappiamo per ipotesi che il $43%$ è immerso, dunque il restante $57%$ è esterno all'acqua.

Ora, sapendo che in generale la massa è il prodotto del volume per la densità, possiamo scrivere

$m=rho_cV$

$m'=rho_aV'=rho_(a)*0.57*V$

dove $rho_a$ è la densità dell'acqua, che conosciamo, invece $rho_c$ è la densità del corpo in questione.

Fatte queste considerazioni, l'equazione (1) possiamo riscriverla in questo modo

$mg=m'g$

Semplificando $g$

$rho_cV=rho_a0.57*V$

$rho_c=0.57rho_a$

La densità dell'acqua, espressa in $(kg)/m^3$ è $1000$, perciò la densità del corpo sconosciuto

è $0,57*1000=570 (kg)/m^3$

FINE