Fisica teoria degli errori

  • Materia: Fisica teoria degli errori
  • Visto: 1660
  • Data: 03/06/2011
  • Di: Redazione StudentVille.it

Una piastra bimetallica di rame e acciaio

esercizio svolto o teoria

A cura di: fabio scardia

SVOLGIMENTO:

al fine di trovare lo spessore della lamina bimetallica affetto dal suo corrispettivo errore risulterà quindi indispensabile procedere alla somma degli spessori delle due singole lamine che la costituiscono e dei corrispondenti errori assoluti:

calcoliamo ora lo spessore della lamina bimetallica:

$s=s1+s2$  =(1,35+0,95)mm= 2,30mm  

 l' errore assoluto che affligge una misura ricavata dalla somma di due misure precedenti si ottiene sommando gli errori assoluti delle grandezze precedenti. Da ciò si ha:

$EA_s=EA_s1+EA_s2$  =(0,01+0,01)= 0,02mm

 ricapitolando abbiamo il seguente spessore:

$s=(2,30+-0,02)mm$ Wink