Grandi matematici

  • Materia: Grandi matematici
  • Visto: 8332
  • Data: 2005
  • Di: Redazione StudentVille.it

David Hilbert

Breve biografia e opere principali di David Hilbert.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

David Hilbert (1862-1943)

Matematico tedesco di Konigsberg in Prussia, studiò e lavorò in Germania, in particolare a Gottingen, pur viaggiando molto per il mondo.

Oltre a contributi nei campi della teoria dei numeri algebrici, analisi funzionale, diversi argomenti di fisica matematica, calcolo delle variazioni, è noto per un'opera fondamentale di geometria: 'Grundlagen der Geometrie'. In essa egli rifonda in maniera rigorosa tutta la geometria basandosi sul metodo assiomatico.

Tale lavoro fu prezioso perchè, anche se il metodo deduttivo era stato applicato sin dai tempi di Euclide, le sistemazioni logiche della geometria risultavano fino ad allora incomplete, contenendo molte assunzioni tacite, molte definizioni prive di significato o tautologiche e diversi difetti dal punto di vista logico e formale. In particolare la sistemazione di Hilbert prevede tre concetti primitivi, sei relazioni indefinite e ventuno assiomi da cui dedurre tutte le proprietà degli enti geometrici.

Fu nel complesso una delle figure più influenti del suo tempo e in suo onore vengono oggi chiamati 'spazi di Hilbert' gli spazi ad infinite dimensioni. Famose sono rimaste le ventitre 'questioni', cioè problemi non risolti, che lasciò in eredità ai matematici moderni e che hanno stimolato alcuni importanti sviluppi del pensiero matematico del XX secolo.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file