Grandi matematici

  • Materia: Grandi matematici
  • Visto: 6928
  • Data: 2005
  • Di: Redazione StudentVille.it

Gottfried Wilhelm Leibniz

Breve biografia e principali contributi di Leibniz.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Gottfried Wilhelm Leibniz (1646-1716)

Filosofo, matematico e scienziato tedesco, fu una personalità ecclettica, in quanto i suoi interessi spaziarono in numerosi campi del sapere: logica, matematica, diritto, filosofia, storia, religione.

Insieme con I. Newton, fu tra i fondatori del calcolo infinitesimale. La diatriba che li oppose, su chi avesse, per primo, scoperto il calcolo infinitesimale, rappresentò un grave episodio di rottura dello spirito cosmopolita e universalistico della cultura dell'epoca.

In realtà, entrambi avevano raggiunto lo scopo, ma per vie e con metodi diversi, anche se l'approccio di Leibniz, e soprattutto il suo sistema di notazione, si sarebbero dimostrati più fecondi dal punto di vista degli sviluppi successivi.

Nell'aritmetica, Leibniz trattò il sistema di numerazione binaria. Fu anche un precursore, insieme a B. Pascal, del calcolo combinatorio, la cui importanza nel campo della matematica del discreto è pari a quello dell'analisi in quello del continuo. Gli sviluppi del calcolo combinatorio, ad opera di G. Boole, A. N. Whitehead e B. Russell, hanno dato forma al sogno di G. W. Leibniz di un ragionamento simbolico universale, con la nascita di una nuova disciplina matematica, la logica simbolica.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file