Grandi matematici

  • Materia: Grandi matematici
  • Visto: 9422
  • Data: 2005
  • Di: Redazione StudentVille.it

Pierre de Fermat

Breve biografia e opere principali di Pierre de Fermat.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Pierre de Fermat (1601-1665)

Forse il più brillante matematico del suo tempo, Fermat era in realtà un dilettante; dopo gli studi in diritto svolse infatti l'attività di avvocato, dedicando allo studio della matematica il tempo libero. Tale era però il suo talento che riusci a dare numerosissimi contributi allo sviluppo di questa scienza, assai più dei matematici di professione.

Purtroppo pubblicò poco dei suoi lavori e anzi spesso il merito delle sue scoperte fu inizialmente attribuito ad altri. Si occupò da principio della traduzione di alcune opere matematiche dell'antichità.

Trattò poi di numerose questioni di geometria analitica, dei luoghi geometrici nel piano cartesiano e si occupò delle proprietà delle rette e delle coniche.

Elaborò un ingegnoso metodo per la ricerca dei massimi e minimi di una funzione, introducendo i concetti fondamentali del calcolo differenziale. Ideò un metodo per il calcolo delle aree, anticipatore dei metodi del calcolo integrale. Diede importanti contributi anche nella teoria dei numeri, tra cui il famosissimo "ultimo teorema di Fermat" sulla scomponibilità delle potenze di numeri interi.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file