Rinascimento e Barocco

  • Materia: Rinascimento e Barocco
  • Visto: 800
  • Data: 10/04/2013
  • Di: Redazione StudentVille.it

Donatello

vita e opere di Donatello

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Abstract - scaricare il file per l'appunto completo Donato di Niccolò di Betto Bardi, detto Donatello nacque a Firenze nel 1386, fu scultore, disegnatore e orafo. Con Donatello la scultura subì un rinnovo, superò i modelli dell’arte classica e quelli del tardo-gotico. Fu l’inventore del cosiddetto stile stiacciato, ossia una tecnica scultorea che dà un’illusione di profondità e può essere realizzata sia in rilievo che in incavo. Ebbe una formazione come orafo; nel  1402 andò a Roma con Brunelleschi per poter studiare l’antico ; nel 1404 entrò come collaboratore nella bottega del Ghiberti a Firenze. Tra i primi lavori abbiamo la decorazione scultorea del Duomo di Firenze, in facciata e nella porta della mandorla,  e le nicchie di Orsanmichele. Nel 1406 scolpì la coppia di Profeti; nel 1408 scolpì, per la tribuna del coro del Duomo, il David marmoreo. Nel 1409 scolpì il San Giovanni evangelista, posto nella nicchia laterale del portale del Duomo. A Santa Croce,  tra il 1406 e il 1408, scolpì il Crocifisso, nel - segue nel file da scaricare

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file