Rinascimento e Barocco

  • Materia: Rinascimento e Barocco
  • Visto: 630
  • Data: 08/07/2013
  • Di: Redazione StudentVille.it

Il Tintoretto

vita e opere del Tintoretto

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Abstract - scaricare il file per l'appunto completo Jacopo Robusti, detto il Tintoretto, il cui soprannome deriva dal lavoro del padre, che era un tintore di stoffe, nacque nel 1519 a Venezia.  Non abbiamo molte notizie sulla sua vita, probabilmente fu per un breve periodo allievo di Tiziano. Come tutti gli artisti effettuò un viaggio a Roma, intorno al 1545 e si soffermò anche a Mantova nel 1580. Cinque sue opere risultano datate a partire dal 1547, in cui appare la Cena di San Marcuòla. L’anno successivo eseguì un dipinto per la scuola grande di san Marco con la liberazione dello schiavo. Nel 1562 realizza i Miracoli di san Marco, il ritrovamento del corpo, e le storie dell’infanzia della Vergine e di Cristo. Nel 1564 decorò la sala delle riunioni della giunta, con la tela raffigurante la gloria di san Rocco; inoltre decorò il soffitto dell’Albergo con le storie della Passione: la Crocifissione, Cristo davanti Pilato, la salita al calvario. Successivamente sempre vicino l’Albergo, nella sala grande dipinge tre tele con - segue nel file da scaricare

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file