Storia Contemporanea

  • Materia: Storia Contemporanea
  • Visto: 5893
  • Data: 2005
  • Di: Redazione StudentVille.it

Cronologia dal 1955 al 1960

Eventi dal 1955 al 1960.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

1956 Nell'estate inizia la sua attività la nave posacavi « Salernum ».

1956 Viene aperto al servizio il cavo ad amplificatori sommersi TAT-1 (iniziato nel 1953) che si compone di una tratta marina (formata di due cavi per le due direzioni) fra Oban (Scozia e Ciarenville Terranova) della lunghezza di 3.150 km, con 36 circuiti; di una tratta marina di cavo bidirezionale fra Ciarenville (Terranova) e Sidney Mines sulla costa americana, di 603 km con 60 circuiti e 16 ripetitori; di una tratta terrestre Siclney Mines-Montreal (Canada) con Ponte radio a microonde sino a Portiand e con gruppi di 12 circuiti in coassiale da qui a White Plains (New York).

1956 Collegamento sottomarino Trapani-Pantelleria-Tunisi (107 miglia, 60 canali, 3 ripetitori sommersi).

1956 Nel dicembre 1956 hanno luogo a Ginevra le due ultime Assemblee Plenarie del C.C.I.F. e dei C.C.i.T. rispettivamente XVIl e VIlI e immediatamente dopo, la prima Assemblea Plenaria dei C.C.L.T.T. (che da allora le riassume in un unico organismo).

1956 Anche il commutatore cross-bar Pentaconta di ideazione francese, viene introdotto in Italia dalla Fece, sugli impianti dei sistema Standard ed in alcune centrali interurbane.

1957 Il 4 ottobre ha inizio la esplorazione scientifica dei cosmo per mezzo di satelliti artificiali con li lancio dello Sputnjk 10 (impossibile senza un sistema perfezionato di telecomandi e telesegnali a microonde),

1957 Il 27 ottobre viene inaugurato il Centro Radio Trasmittente Vaticano di S. Maria di Galeria.

1957 Nel dicembre le 5 Società Concessionarie Telefoniche passano tutte sotto il controllo dell’ R.L., per deliberazione dei Parlamento,

1957 Con decreti 14 e 28 dicembre 1957 dei Presidente della Repubblica vengono rinnovate le concessioni dei servizio telefonico ad uso pubblico alle Società Concessionarie Stipel, Telve, Timo, Tali e Set.

1957 Con D.M. dei 15 dicembre viene approvato il Piano Regolatore Telefonico e Telegrafico Nazionale (P.R.T.N.).

1957 Collegamento sottomarino Civitavecchia-Goffe, Aranci (Sardegna) di 130 miglia, 60 canali telefonici amplificati con 6 ripetitori sommersi.

1957 Viene aperto al servizio il cavo telefonico sottomarino Port Angeles (Seattie)-Ketchikan (Alaska) lungo 1.700 km con 36 canali,

1957 Viene aperto al servizio il cavo telefonico sottomarino Punta Arenas (San Francisco)Honolulu (Haway) lungo 4,400 km.

1958 Il 20 gennaio ha inizio il servizio telefonico tra Marsiglia ed Algeri in cavo telefonico sottomarino.

1958 A Torino, Milano, Roma e Napoli ha inizio il servizio della filodiffusione realizzato in collaborazione dalla RAI e dalle Concessionarie.

1959 Il 21 giugno viene inaugurato a Roma il Museo delle Poste e Telecomunicazioni.

1959 A Montreux viene fondata la C.E.P.T. (Conferenza Europea delle Amministrazioni Postali e delle Telecomunicazioni).

1959 Nel settembre viene aperto al servizio il cavo telefonico sottomarino TAT-2 fra Penmarch (Francia) e Ciarenvilla (Terranova) della lunghezza di 3,700 km con 36 canali (portati poi a 48).

1960 Il primo sistema della interpolazione della parola TAS e stato posto in servizio durante il

1960 sul cavo telefonico Transatlantico TATA fra Londra e New York, per raddoppiarne il rendimento.

1960 Ha inizio la graduale introduzione, nelle apparecchiatura per trasmissione telefonica, dei transistor e diodi semiconduttori, al posto dei tubi termoionici (tecnologia detta dello stato solido).

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file