Temi e Saggi

  • Materia: Temi e Saggi
  • Visto: 78923
  • Data: 27/11/2011
  • Di: Redazione StudentVille.it

I giovani e la tecnologia

Tema per la scuola media e il biennio delle superiori sul rapporto dei giovani con le nuove tecnologie.

Tema svolto sui Giovani e la Tecnologia

L’adolescenza è per sua natura un’età in cui alla crescita si accompagnano stati d’animo contraddittori: il desiderio di nuove esperienze e il rifiuto di modelli tradizionali, ma anche l’insicurezza e il timore di affrontare la difficile prova della vita. Prova che si manifesta con il dover entrare in una società sempre più competitiva e priva di valori. I giovani, spesso, pensano di risolvere i loro problemi chiudendosi in se stessi e creando un angolo dove niente e nessuno potrà mai disturbarli.
Di questo isolamento a volte si sente proprio la necessità per chiudere la porta verso il mondo e non farsi raggiungere da ciò che può ferire e dispiacere. Il mondo dell’informatica è per molti uno svago, un divertimento, un piacere, ma è soprattutto una distrazione per i giovani per allontanarli dai problemi quotidiani.
A volte questo strumento di distrazione si rivela il più terribile dei nemici. I Tg, spesso, riportano notizie terrificanti sulla sorte dei giovani, ragazze soprattutto, che attirate da parole di conforto e di falsa comprensione su di una chat diventano facili prede di malintenzionati. Ma non per questo bisogna puntare il dito contro e giudicare  “aggeggi infernali” queste tecnologie, perché le innovazioni telematiche e informatiche  hanno cambiato radicalmente il nostro stile di vita. Oggi viviamo nell’era degli sms, mms, gprs, wap, e altre single che, scritte così, non rappresentano nulla, ma di fatto ci permettono di comunicare con tutto il mondo in pochi istanti.
Oltre il modo di vivere è cambiato anche il linguaggio in quanto i giovani trascorrono gran parte del loro tempo inviando i messaggi, sempre più ricchi di abbreviazioni e parole grammaticali scorrette con il conseguente declino della lingua italiana, ed è proprio questo fenomeno che spinge l’opinione pubblica a ritenere dannosi gli apparecchi di telefonia mobile.
Le innovazioni telematiche e informatiche hanno sia degli aspetti positivi che negativi, come del resto, tutto ciò che fa parte della nostra vita. Bisogna saper cogliere il meglio della tecnologia moderna, saperla sfruttare per accrescere il proprio bagaglio culturale, per migliorare i rapporti interpersonali, fare amicizia con altri ragazzi.
Ma non bisogna subire le tecnologie in modo passivo o addirittura diventarne dipendenti. Solo quando avremmo imparato questo, potremo affermare di vivere in una società progredita perché avremo abbattuto definitivamente le frontiere dell’incomunicabilità.

Non perderti le nostre guida per sviluppare al meglio i tuoi elaborati: