Temi e Saggi

  • Materia: Temi e Saggi
  • Visto: 19721
  • Data: 01/12/2011
  • Di: Redazione StudentVille.it

Il razzismo

Tema svolto sul razzismo per il biennio delle superiori.

Con la parola “razzismo” si intende la tendenza a considerare le razze come fattore determinante dello sviluppo civile di una società e quindi a evitare mescolanze con altri popoli, considerati di razza inferiore, mediante la discriminazione o, in casi estremi, mediante la persecuzione e la loro distruzione. Il razzismo, storicamente parlando, è stato il più importante dei problemi del passato ma purtroppo anche dell’attualità. Per esempio, ci sono state discriminazioni contro le donne, considerate inferiori a causa della loro natura debole e incapaci di effettuare qualsiasi tipo di lavoro. Oppure sono stati perseguitati i neri, ritenuti inferiori a causa del loro colorito scuro, e in casi più estremi, trattati come animali e costretti a lavorare in ambienti malsani e sottomessi o addirittura costretti a lavorare senza essere ricompensati, mangiando umilmente gli avanzi dei padroni. Nonostante lo sviluppo socio – culturale e l’insegnamento che ci ha dato l’orribile persecuzione degli ebrei condotta da Hitler, ancora oggi, purtroppo, ci sono dei casi di discriminazione, che molto spesso si tramutano in sanguinose guerre che provocano soltanto morte e distruzione. Un problema che persiste è quello delle lotte culturali che si verificano tra israeliani e palestinesi, oppure il discusso scontro tra l’America e i popoli orientali. Le persone razziste sono individui poveri culturalmente e chiusi nel loro mondo. È assolutamente inutile e sciocco discriminare una persona per il modo di pensare, oppure per il colore della pelle, per la religione, per la costituzione fisica o per i tratti somatici. È sempre meglio socializzare, scambiare idee, arricchirsi culturalmente con persone che appartengono a sfere socio – culturali differenti dalle nostre. C’è sempre gente che preferisce mantenere i propri costumi  e che non accetta il cambiamento. Cosa bisogna fare per sconfiggere il razzismo? Sicuramente, non si può modificare il modo di pensare di ciascuna persona, ma si potrebbe insegnare il rispetto nell’insegnamento scolastico.