Terza Prova - Biologia

  • Materia: Terza Prova - Biologia
  • Visto: 1991
  • Data: 17/11/2011
  • Di: Redazione StudentVille.it

Domande e risposte di Biologia sulla genetica

Domande e risposte brevi sulla genetica.

1- Spiega il significato dei termini: fenotipo, genotipo, cellula somatica, gamete, omozigote, eterozigote.
Fenotipo: le caratteristiche visibili di un organismo.
Genotipo: le caratteristiche genetiche di un individuo.
Cellula somatica: cellule del corpo un corredo cromosomico diploide.
Gamete: cellula sessuale aploide.
Omozigote: individuo con alleli uguali per uno stesso carattere.
Eterozigote: individuo con alleli differenti per uno stesso carattere.

2- Spiega perché nelle popolazioni africane è molto frequente l’allele per l’anemia falciforme.
Nelle zone tropicali dell’Africa è presente una epidemia mortale: la malaria. Quando questo parassita della malaria svolge il suo ciclo vitale nei globuli rossi. Quando questo parassita attacca un individuo scatena un’anemia falciforme.
Quando il corpo comincia a distruggere le cellule falciformi, il parassita non riesce a rigenerarsi in altre cellule. Gli individui che presentano un allele dell’anemia falciforme vivono più a lungo, hanno più figli, che comunque potrebbero avere la malaria.

3- Il carattere “presenza di lentiggini” è determinato da un allele dominante A. Supponiamo che un uomo con lentiggini sposi una donna priva di lentiggini. Qual è la probabilità per i loro figli di avere lentiggini?
Se l’uomo è omozigote dominante (per il carattere delle lentiggini) i loro figli avranno tutti le lentiggini dal punto di vista fenotipico. Per quanto riguarda il genotipo sono eterozigoti.
Se l’uomo è eterozigote il 50% dei figli avrà le lentiggini e sarà eterozigote, l’altro 50% dei figli sarà eterozigote recessivo, quindi privo di lentiggini.

4- Un uomo fenotipicamente normale per quanto riguarda la visione dei colori, sposa una donna daltonica. Le loro figlie femmine saranno daltoniche?
Le figlie saranno portatrici dell’allele che genera il daltonismo. Affinché, infatti, le figlie risultino malate è necessario che i geni anomali siano presenti su cromosomi omologhi. Quindi le femmine si devono legare con un maschio che ha un allele anomalo su un cromosoma.

5- Spiega perché nell’uomo esistono molte diverse gradazioni del colore della pelle.
Le variazioni del colore della pelle dell’uomo si verificano in quanto esistono tre diversi geni che la determinano. Un individuo con il genotipo AABBCC ha un colore di pelle molto scuro; un individuo con il genotipo aabbca ha un colore di pelle molto chiaro. Un individuo eterozigote AaBbCc ha un colore di pelle intermedio. Questo è un esempio di ereditarietà poligenica che consiste nell’effetto di più geni su un unico carattere.

6- Nei gatti siamesi l’allele che determina la colorazione del pelo è responsabile anche del leggero strabismo che caratterizza questi animali. Di che tipo di eredità si tratta?
Si tratta della politropia. Ovvero un gene che influenza più caratteri.