Terza Prova - Fisica

  • Materia: Terza Prova - Fisica
  • Visto: 17596
  • Data: 02/06/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Campo elettrico generato da una carica puntiforme

Campo elettrico di una carica puntiforme: in cosa consiste e qual è la formula per calcolare il campo elettrico generato da una carica puntiforme.

Campo elettrico di una carica puntiforme

Definizione e formule

Quando il campo elettrico è generato da una sola carica puntiforme Q, l’intensità della forza F da essa esercitata su una carica puntiforme +q, posta a distanza r, è data dalla legge di Coulomb: $F=k (Qq)/r^2$,   dove $k=9*10^9 1/\epsilon _r$  nel Sistema Internazionale, $k=1/\epsilon _r$  nel Sistema C.G.S.
Ora possiamo calcolare l’intensità del campo elettrico conoscendo F, cioè: $E=k Q/r^2$   avendo sostituito la relazione precedente relativa ad F nella relazione $E=k Q/r^2$.
La formula che abbiamo ricavato indica che l’intensità E del campo elettrico E in un punto P non dipende dal valore della carica q posta in P, ma dipende soltanto dalla carica Q che genera il campo e dalla distanza r del punto P dal punto O ove è posta la carica.

Non perderti gli altri approfondimenti sulla fisica: