Terza Prova - Fisica

  • Materia: Terza Prova - Fisica
  • Visto: 7142
  • Data: 15/06/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Che cosa significa che la carica elettrica è quantizzata (esperienza del Millikan)?

Spiega brevemente

Millikan mise appunto un esperimento che consiste nel far cadere delle gocce d’olio nebulizzate attraverso le armature di un condensatore nel quale è possibile realizzare un campo uniforme variabile.
Variando il campo elettrico è possibile fermare la caduta delle gocce d’olio in quanto il campo elettrico si oppone identicamente al campo gravitazionale essendo le gocce cariche elettricamente. Si nota che cambiando il tipo di gocce il campo necessario è sempre multiplo di un valore. Questo portò a concludere che la carica è sempre multipla dello stesso valore (carica dell’elettrone). Attraverso il calcolo del raggio della si può risalire alla massa della stessa.
Siccome la forza elettrica deve eguagliare la forza gravitazionale avremo mg=Eq per cui q=mg/E il campo elettrico tra le armature di un condensatore E=V/d dove d è la distanza fra le armature e questo porta al calcolo della carica elettrica.
Questa esperienza prova che la carica elettrica non è continua (come invece è per la massa nel caso gravitazionale) e che è multipla della carica dell’elettrone che rappresenta quindi la carica fondamentale.

Tags: