Terza Prova - Fisica

  • Materia: Terza Prova - Fisica
  • Visto: 2795
  • Data: 15/06/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Il Principio di conservazione della carica

Spiega brevemente il principio di conservazione della carica

L’esperienza dello strofinio dimostra che se una bacchetta viene strofinata su un panno la bacchetta attrarrà dei pezzetti di carta ma il panno li respingerà questo lascia pensare che globalmente la carica è rimasta inalterata. Questo principio di conservazione si è sempre dimostrato vero in ogni esperimento. Ad esempio nell’urto fra un elettrone e un positrone la somma della carica precedente allo scontro è 0 e successivamente si hanno due raggi gamma che possiedono l’energia delle masse delle particella ma sono senza carica quindi la carica è ancora 0. Nei decadimenti radioattivi in cui l’uranio si trasforma in torio più elio si vede che il numero atomico (pari al numero dei protoni) precedente è 92 e successivamente è 90 per il torio e 2 per l’elio. Nella reazione nucleare che si ha bombardando Ca (numero atomico 20) con protoni (numero atomico 1) si ottiene Sc (numero atomico 21). Da questi esempi si deduce che la carica elettrica si conserva.