Terza Prova - Fisica

  • Materia: Terza Prova - Fisica
  • Visto: 2590
  • Data: 15/06/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

In che cosa consiste il fenomeno di elettrizzazione? In quanti modi può essere elettrizzato un corpo?

Spiega brevemente

Alcune esperienze di elettricità erano note fin dall’antichità, per esempio strofinando un righello di plastica con un indumento di lana esso attrarrà dei pezzi di carta o devierà un filo d’acqua che cade. Se si strofinano due righelli con lo stesso indumento essi si respingeranno. I righelli hanno acquisito una carica che come si è visto è di due segni in quanto può attrarre o respingere. Questo è un fenomeno di elettrizzazione. Oltre che per strofinio è possibile ottenere l’elettrizzazione anche per contatto. Ad esempio, se abbiamo un elettroscopio scarico ed lo tocchiamo con un oggetto carico positivamente, l’elettroscopio perde elettroni che passano nell’oggetto carico e una volta allontanato l’elettroscopio rimane carico positivamente.
Un altro modo per elettrizzare un corpo è quello per induzione. In questo caso l’elettroscopio non viene toccato ma semplicemente si avvicina un oggetto carico. Le cariche negative si radunano verso l’oggetto con carica positiva mentre l’altra parte dell’elettroscopio si carica negativamente. In questo caso il fenomeno sparisce allontanando l’oggetto carico.