Terza Prova - Latino

  • Materia: Terza Prova - Latino
  • Visto: 3061
  • Data: 30/04/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Satyricon di Petronio

Enuncia l’argomento, l’ambientazione, i personaggi, i valori sociali testimoniati nel Satyricon di Petronio.

Il Satyricon, generalmente annoverato nel genere romanzesco, racconta in prima persona le avventure di Encolpio, un giovane che compie un viaggio avventuroso in compagnia di un giovane di cui è innamorato, Gìtone. Assieme a Ascilto, compagno d’avventure e rivale d’amore, il protagonista vive di espedienti in una città campana della Magna Grecia. Uno degli episodi maggiormente significativi dell’opera è la cena offerta ai tre giovani dal ricchissimo liberto Trimalchione, caratterizzato linguisticamente in modo assai realistico. Dopo altre avventure cittadine, i tre si imbarcano e, scampati a un naufragio, giungono a Crotone, dove Encolpio, ormai impotente a causa di una vendetta del re Priapo, è vittima della beffa erotica di un’amante. Nel romanzo prevale la descrizione realistica di un mondo basso, popolato da studenti squattrinati, amanti opportunisti e avventurieri privi di scrupoli: rispetto a questa materia però Petronio riesce a mantenere sempre un certo distacco grazie alla tecnica dell’ironia. Tutte le avventure rispondono al gusto della comicità e in particolare del realismo comico: non ci sono filtri moralistici e lo stile è per lo più semplice, quello elevato è utilizzato  soprattutto a fini parodistici. La visione che traspare dall’opera è quella di un senso generale di incertezza e del dominio incontrastato della fortuna.