Terza Prova - Pedagogia e Psicologia

  • Materia: Terza Prova - Pedagogia e Psicologia
  • Visto: 8830
  • Data: 22/04/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Il gioco secondo Froebel

Spiega in 10 righe il pensiero di Froebel relativo al gioco.

Il gioco per Froebel è un valore fondamentale perché è l’elemento principale nella formazione infantile, poiché riesce a stimolare l’immaginazione e la fantasia. Il bambino rende, giocando, animate le cose inanimate stimolato dalla sua fantasia, inizia giocando con le cose proseguirà giocando con se stesso e poi con il mondo.

Il gioco è il mezzo tramite il quale si creano rapporti con le cose, con se stessi e con gli altri;il gioco non è inteso come individuale ma come collettivo infatti come gli uomini vivono insieme ad altri uomini così i bambini devono vivere e crescere insieme ad altri bambini. Froebel sostiene che occorre educare i bambini per i bambini. Froebel segue il principio secondo cui le regole apprese nel gioco infantile verranno trasferite nelle attività da adulti ciò vale sia per le attività svolte dal singolo per se stesso che per quelle svolte  nel gruppo per il gruppo. Il gioco è il mezzo tramite il quale si costruisce il mondo interiore ed esteriore dell’uomo adulto.

Tags: