Terza Prova - Pedagogia e Psicologia

  • Materia: Terza Prova - Pedagogia e Psicologia
  • Visto: 2877
  • Data: 22/04/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Il rapporto tra maestro e allievo secondo l’attualismo gentiliano

Spiega brevemente l'attualismo gentiliano e il rapporto tra maestro e allievo.

L’Attualismo è un aspetto dell’idealismo nel quale si afferma che lo Spirito come atto pone il suo oggetto come molteplicità di oggetti, e li riassorbe in sé come momento stesso del proprio farsi. All’interno del’Attualismo Gentile dispiega il suo pensiero in campo educativo trattando del metodo vivo; in cui vede lo scolaro al centro dell’atto educativo e al centro della scuola. Il maestro non è un’enciclopedia che all’occorrenza viene consultata per dar sfoggio delle conoscenze che vi sono in essa, ma è colui che è cosciente di possedere determinate conoscenze e che deve trasmetterle all’allievo; ciò avviene dimenticando la propria soggettività e aprendosi all’allievo che da parte sua sarà portato ad imitare il maestro dimenticandosi della propria soggettività e aprendosi al maestro. La bravura del maestro emerge quando riesce a farsi tutto per lo scolaro e si immedesima esi risolve in esso, il maestro si risolve nello scolaro, il maestro muore lo scolaro vive e il maestro vive solo nello scolaro. In questo modo il maestro deposita le sue conoscenze nello scolaro adattandole alle sue capacità e lo scolaro fruisce di conoscenze che saranno maturate e arricchite nel tempo.