Terza Prova - Scienze

  • Materia: Terza Prova - Scienze
  • Visto: 3200
  • Data: 09/06/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Eclissi solare e lunare

Rispondi brevemente

Sia la Luna che la Terra vengono illuminati dalla luce solare, quando il Sole, la Luna e la Terra sono allineati lungo la linea dei nodi (linea di intersezione tra il piano dell’orbita lunare ed il piano dell’orbita terrestre) e la Luna si pone tra il Sole e la Terra (in congiunzione) quindi rivolge alla Terra il suo lato non illuminato(fase di novilunio), in questo caso  la Luna proietta un cono d’ombra sulla Terra provocando l’eclissi solare, in questo modo la Luna impedisce la vista del Sole, che resta coperto al massimo 7 minuti, l’eclissi sarà totale per le zone della terra che si trovano nel cono d’ombra mentre sarà parziale per le zone della Terra che si trovano nel cono di penombra. L’eclissi di Sole può essere diversa a seconda se la Luna è in perigeo o in apogeo e la Terra in perielio o afelio. Se la Luna è in apogeo(massima distanza dalla Terra) e la terra in perielio (minima distanza dal Sole) non si avrà una perfetta sovrapposizione tra il disco solare e quello lunare ma resterà visibile una piccola porzione del disco solare si avrà allora l’eclissi anulare.
L’eclissi di Luna si verifica quando la Terra è interposta tra Luna e Sole,la Luna è  in opposizione quindi rivolge alla Terra interamente il suo lato illuminato dal Sole(fase di plenilunio) e si trova lungo la linea dei nodi, in questo caso è la Terra che proietta un cono d’ombra sulla Luna, se la Luna è completamente immersa nel cono d’ombra l’eclissi è totale (può durare fino a 4 ore  ed è visibile in ogni punto della Terra rivolto verso la Luna) se è parzialmente immersa l’eclissi sarà parziale.