Terza Prova - Scienze

  • Materia: Terza Prova - Scienze
  • Visto: 1616
  • Data: 08/05/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

La prima legge di Keplero e il moto dei pianeti

Spiega brevemente la prima legge di Keplero

La prima legge di Keplero recita così: “I pianeti percorrono orbite ellittiche di cui il Sole occupa uno dei due fuochi.” Dunque Keplero propone una teoria eliocentrica utilizzando un modello ellittico di orbita (non più circolare) sulla base anche dei dati sperimentali di Tycho Brahe. I pianeti descrivono dunque un’orbita che è un’ellisse, intorno al Sole (che è uno dei due fuochi dell’ellisse) nel loro moto di rivoluzione su un piano (che nel caso della Terra è l’ellittica). Nel corso del loro moto, i pianeti raggiungono dei punti detti perielio che hanno la distanza minima dal Sole e che vengono percorsi ad una velocità maggiore e dei punti più lontani detto afelio che vengono percorsi ad una velocità maggiore (intuitivamente questo è dovuto alla distanza dalla forza di gravitazione esercitata dal Sole).