Terza Prova - Scienze

  • Materia: Terza Prova - Scienze
  • Visto: 2201
  • Data: 31/05/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Quali caratteristiche permettono di riconoscere una faglia diretta da una faglia inversa?

Rispondi sinteticamente

La faglia è una frattura all’interno di un corpo roccioso in cui si possono riscontrare segni di movimento tra le due masse rocciose da essa divise: il tetto (blocco che si trova al di sopra della
superficie di faglia), ed il letto (blocco che si trova al di sotto della superficie di faglia).
Le caratteristiche di una faglia sono evidenziabili da analiLa faglia è una frattura all’interno di un corpo roccioso in cui si possono riscontrare segni di movimento tra le due masse rocciose da essa divise: il tetto (blocco che si trova al di sopra della
superficie di faglia), ed il letto (blocco che si trova al di sotto della superficie di faglia).
Le caratteristiche di una faglia sono evidenziabili da analisi della meccanica della frattura:
nella faglia diretta (o faglia normale), il tetto roccioso si muove verso il basso (quindi si abbassa rispetto al letto), creando un’inclinazione di circa 60° determinando una omissione di stratigrafia ed una distensione degli strati del suolo;
nella faglia inversa, invece, il lembo roccioso si muove lungo la superficie inclinata verso l’alto da pochi gradi fino a circa 45°, determinando il raddoppio della stratigrafia ed un accorciamento degli strati del suolo.si della meccanica della frattura:
nella faglia diretta (o faglia normale), il tetto roccioso si muove verso il basso (quindi si abbassa rispetto al letto), creando un’inclinazione di circa 60° determinando una omissione di stratigrafia ed una distensione degli strati del suolo;
nella faglia inversa, invece, il lembo roccioso si muove lungo la superficie inclinata verso l’alto da pochi gradi fino a circa 45°, determinando il raddoppio della stratigrafia ed un accorciamento degli strati del suolo.

Tags: