Terza Prova - Storia

  • Materia: Terza Prova - Storia
  • Visto: 2960
  • Data: 18/05/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Qual è lo scopo principale della Conferenza di pace di Parigi nel 1919?

Rispondi brevemente

La conferenza di Parigi del 1919 aveva come scopo principale quello di stabilire un nuovo assetto politico in Europa, in seguito alla caduta degli imperi tedesco, autro-ungarico, russo e turco, che tenesse conto delle dichiarazioni di principio che le potenze dell’Intesa avevano propagandato nella fase finale del conflitto, ossia dei principi di democrazia e di giustizia internazionale.
Non si poteva però non tener conto delle aspettative degli stati vincitori, e in particolar modo della Francia, che intendeva imporre ai tedeschi condizioni di pace estremamente dure, al fine di impedire la ripresa della Germania, che era lo stato più popoloso e industrializzato d’Europa.
Nell’Europa orientale invece occorreva rendere stabili le nuove entità politiche sorte dal crollo della potenza austriaca e impedirne una possibile unificazione con la Germania; era inoltre necessario garantire la stabilità degli stati baltici confinanti con l’Urss, così da creare un cuscinetto a protezione dei regimi liberali del resto d’Europa.