Terza Prova - Storia

  • Materia: Terza Prova - Storia
  • Visto: 2456
  • Data: 22/05/2012
  • Di: Redazione StudentVille.it

Quali furono le principali vicende della Rivoluzione russa dell’ottobre del 1917?

Rispondi brevemente

Nel mese di ottobre, in seguito a contrasti tra il governo provvisorio del socialista rivoluzionario Kerenskij e il comandante dell’esercito, il generale Kornilov, in Russia aumentarono le quotazioni dei bolscevichi, che conquistarono la maggioranza nei soviet di Pietrogrado e Mosca e poterono avvalersi del ritorno in patria di Lenin. IL 23 ottobre, in una riunione del comitato centrale del partito, Lenin ottenne l’approvazione di un rovesciamento armato del governo di Kerenskij, screditato dagli insuccessi sul fronte bellico  e dalla sua politica eccessivamente personalistica. Il 25 ottobre, guardie rosse e soldati rivoluzionari presero il Palazzo d’Inverno, sede del governo, mentre si riuniva il Congresso panrusso dei soviet di tutto l’impero; il governo fu presieduto da Lenin, con la carica di presidente del consiglio dei commissari del popolo. Primo atto del governo fu l’uscita della Russia dalla guerra e l’abolizione della proprietà privata.