Tesine

  • Materia: Tesine
  • Visto: 3181
  • Data: 2008
  • Di: Redazione StudentVille.it

Tesina - CHE SI PARLI...

e' esposta un'analisi del linguaggio: il pensiero del filosofo wittgestein, i mezzi per trascendere la mera e cruda parola (mito, favola, metafora, poesia), il linguaggio in psicologia.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Tesina: Umanistica[br] Di: Nicola N. [br] Tipo Scuola: Liceo Classico [br][br] [b]Abstract:[/b] [br]Motivazioni: La tematica del linguaggio ha sempre destato in me grande interesse. Attingendo dal tema generale dell’area di progetto (“La società dell’immagine: essere o apparire?”), la mia riflessione, seppur restando ancorata all’aspetto della rappresentazione della realtà, si è spostata sull’ambito del linguaggio. Un’occasione come quella del colloquio orale d’esame, ove viene richiesta l’elaborazione individuale di un’idea, di un ragionamento, mi è sembrata l’opportunità migliore nella quale poter originare, forse per la prima volta concretamente, un mio personale lavoro di ricerca e analisi. CHE SI PARLI… 1. Il linguaggio secondo Wittgestein: Tractatus logico-philosophicus (…tutto ciò che può essere detto, si può dire chiaramente. Su ciò di cui non si può parlare, si deve tacere…) 2. Mezzi tramite cui trascendere la cruda parola: o Il mito – Significato del Mito della caverna di Platone; o La favola – Jean De La Fonteine: favola della formica laboriosa e della cicala scansa fatiche; o Le metafore – Dalle Confessiones di S. Agostino: riflessione sul concetto di tempo; o La poesia – analisi e differenze del linguaggio di Montale ed Ungaretti. Analisi delle poesie Non chiederci la parola e Il porto sepolto;

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file