Tesine

  • Materia: Tesine
  • Visto: 10554
  • Data: 2008
  • Di: Redazione StudentVille.it

Tesina: Dall'invenzione del telefono alla trasmissione dati

questa tesina è stata scritta per l'esame di maturità nell'indirizzo elettronica e telecomunicazioni.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Tesina: Tecnica[br] Di: Eliseo P. [br] Tipo Scuola: Tecnico Industriale [br][br] [b]Abstract:[/b] [br]LA SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. Dal 1870 l’economia europea si trasforma, si passa dallo stadio del cavallo a quello della ferrovia,dell’automobile, dell’aereo. L’industria si afferma come settore preminente. Culla della Rivoluzione Industriale è l’Inghilterra, e da li successivamente si diffonde nel resto d’Europa, in America e in Asia. Il mondo industrializzato subisce un cambiamento sostanziale, grazie all’impiego delle macchine e all’utilizzo di nuove fonti energetiche inanimate(combustibili fossili). In questo periodo progredisce la conoscenza del pianeta, l’uomo pare sempre piu in grado di controllare e dominare il mondo. La Seconda Rivoluzione Industriale, è l’epoca dell’acciaio, della chimica, dell’elettricità, del motore a scoppio; sono gli anni in cui compaiono tanti oggetti comuni ancora oggi indispensabili, come telefono, telegrafo senza fili, cinematografo, ascensore elettrico, lampadina a filamento, autobus e tram, pneumatici, macchina per scrivere, automobile. La caratteristica che più la differenzia dalla precedente Rivoluzione Industriale sta nel fatto che le innovazioni tecnologiche non sono frutto di scoperte occasionali ed individuali, bensì da ricerche specializzate in laboratori scientifici e nelle università finanziate dagli imprenditori e dallo stato per il miglioramento dell'apparato produttivo; si può dire che la scienza si applica all’industria. I fattori che determinano la Seconda Rivoluzione Industriale sono: _NUOVI MATERIALI: si ha la scoperta dell’acciaio che è molto più malleabile e resistente del ferro, e con ciò si creano i primi altiforni, l’acciaio è il simbolo della nuova rivoluzione. Poi si hanno molte innovazione grandiose nel campo della chimica, la scoperta della dinamite, della gomma, del petrolio. Vengono scoperti vaccini contro malattie fino ad allora incurabili come il morbillo tramite la scoperta e lo studio dei micro-organismi. _ENERGIA ELETTRICA: era stata scoperta nel secolo precedente con Volta ma era stata limitato il suo studio alla pila. Ora viene sfruttata al meglio, prima per i telegrafi con Morse 1840, poi con l’elettromagnetismo con Faraday, e Siemens che creò anche la dinamo nel 1880.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file