Tesine

  • Materia: Tesine
  • Visto: 22742
  • Data: 2008
  • Di: Redazione StudentVille.it

Tesina - FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE

relazione riguardante alcune fonti di energia rinnovabile, con particolare riferimento all'italia.prospettive per il futuro.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Tesina: Scientifica[br] Di: SARA G. [br] Tipo Scuola: Liceo Scientifico [br][br] [b]Abstract:[/b] [br]Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala dei tempi "umani". Denominate anche “fonti di energia alternativa”, si tratta soprattutto di solare, geotermico, biomasse, eolico e idroelettrico. Il fabbisogno energetico italiano dipende, oggi, solo per il 16% da fonti di energia rinnovabile. Tuttavia, l'aumento continuo del prezzo del petrolio e la necessità di ridurre le emissioni di gas serra, hanno portato numerosi scienziati, ingegneri, economisti e politici a lanciare una campagna a favore delle energie rinnovabili. Per Carlo Rubbia, premio Nobel per la Fisica nel 1984, la prima fonte di energia resta il solare. Come ha spiegato in una recente intervista: “Una superficie ben soleggiata di 200 chilometri quadrati potrebbe produrre da sola l'energia equivalente a quella prodotta da tutte le fonti fossili del pianeta”. Le regioni italiane che potrebbero essere vocate a sfruttare l'energia solare sono quelle del Sud e le isole, dove “ sarebbe possibile produrre energia con fonti rinnovabili al 100%”. La Toscana, il Lazio e la Campania potrebbero sfruttare il geotermico, mentre tutta la penisola potrebbe sfruttare le biomasse perchè ci “sono 300 mila ettari non utilizzati dove si potrebbero coltivare piante non ad uso alimentare ma solo per la produzione di energia. ENERGIA SOLARE All'interno del Sole, attraverso reazioni nucleari, nuclei di idrogeno si fondono insieme, formando nuclei di elio: in questo processo si ha una leggera perdita di massa, che si trasforma in energia radiante. L’energia prodotta nel nucleo migra verso l’esterno. La radiazione emessa è di due tipi: elettromagnetica e corpuscolare. La prima si estende dai raggi X fino alle onde radio; la gamma dello spettro visibile corrisponde al circa il 50% dell'intera energia emessa dal Sole e raggiunge la superficie terrestre in 8 minuti e mezzo illuminandola e riscaldandola.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file