Tesine

  • Materia: Tesine
  • Visto: 10340
  • Data: 2008
  • Di: Redazione StudentVille.it

Tesina - Giuseppe Ungaretti

la tesina tratta del poeta del '900 giuseppe ungaretti.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Tesina: Umanistica[br] Di: Andrea S. [br] Tipo Scuola: Tecnico Industriale [br][br] [b]Abstract:[/b] [br]Giuseppe Ungaretti nacque ad Alessandria d’Egitto il 10 febbraio 1888 da genitori toscani. In Egitto frequentò le scuole e si accostò ad ambienti anarchici. Nel frattempo si avvicina all’ambiente simbolista francese. Nel 1912 si trasferì a Parigi per frequentare l’università, nella capitale francese si avvicinò agli ambienti dell’avanguardia letteraria e artistica. Fu chiamato a combattere la prima guerra mondiale come soldato semplice nel 1915, prima sul fronte del Carso successivamente sul fronte francese. Nel 1916 venne pubblicato il suo primo libro, “Il Porto sepolto” (in una successiva riedizione vi allegherà la prefazione scritta da Mussolini, testimonianza della sua adesione a fascismo). Nel 1919 fu pubblicato “Allegria di naufragi”, che comprende le poesie del “Porto sepolto”, successivamente rinominato “L’Allegria”. Tra le altre opere di Ungaretti nel 1933 uscì “Sentimento nel tempo”. Nel 1937 si trasferì a San Paolo del Brasile, dove insegnò Lingua e letteratura italiana all’Università. Nel 1939 gli morirono fratello e figlio, e la morte di quest’ultimo è il fondamento della raccolta “Il dolore”. Quando tornò in Italia nel 1942 venne eletto Accademico d’Italia e ottenne la cattedra di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Roma. Ricevette numerosi riconoscimenti e lauree a honoris causa da varie Università italiane e straniere. Fin dal 1942 la casa editrice Mondadori ripubblicò le opere ungarettiane sotto il titolo complessivo di “Vita di un uomo”. La morte lo coglie a Milano la notte tra il 1° e il 2 giugno 1970, all’età di ottantadue anni.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file