Tesine

  • Materia: Tesine
  • Visto: 6384
  • Data: 2008
  • Di: Redazione StudentVille.it

Tesina - Microcredito, piccolo prestito per grande

tratta gli aspetti tecnici e umanistici di questo strumento finanziario che consente l'accesso al credito per le persone più povere prive di garanzie.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file

Tesina: Umanistica[br] Di: Mara C. [br] Tipo Scuola: Tecnico Commerciale [br][br] [b]Abstract:[/b] [br]Le differenze tra Nord e Sud del mondo ormai sono note a tutti. Ma ciò che forse meno conosciamo sono la miriade di progetti e di organizzazioni diffusi in tutto il mondo che lavorano al fine di ridurre queste differenze. All’interno di questi progetti si inserisce il MICROCREDITO, uno strumento poco conosciuto, anche se negli ultimi anni ha subito un’importante crescita e diffusione nei Paesi industrializzati. Il microcredito che si inserisce nella sfera della Finanza etica, è nato al fine di migliore le condizioni di vita di gran parte della popolazione del Terzo Mondo che vive in condizioni di estrema povertà. L’uguaglianza delle condizioni di vita dovrebbe essere un diritto di tutti che però non viene rispettato, non solo nei Paesi più poveri ma anche nei Paesi industrializzati. Questa tesi vuole, appunto mettere in evidenza le principali caratteristiche e sfumature di questo strumento finanziario utilizzato soprattutto nei Paesi in via di sviluppo al fine di promuovere lo sviluppo locale. Un progetto nato in seguito agli iniziali esperimenti effettuati da Muhammad Yunus, che nel 1976 in Bangladesh, diede vita alla Grameen bank; promotrice di questo esperimento che si diffuse in altri Paesi e portò alla nascita di altre organizzazioni. Enti che concedono piccoli prestiti ai microimprenditori che con queste piccole somme possono sviluppare al meglio le loro microattività. Qui di seguito vengono riportati alcuni dati che evidenziano la diffusione del microcredito: • La Banca Mondiale stima che ci sono oltre 7.000 istituzioni di microfinanza che servono 16 milioni di poveri nei Paesi in via di sviluppo. Il giro di denaro globale è di circa 2,5 miliardi di dollari e il potenziale per un’ulteriore crescita è notevole. • Circa il 90% dei lavoratori autonomi non ha accesso a programmi di microcredito. La domanda inevasa riguarda circa 270 milioni di persone.

Appunto completo all'interno del file da scaricare.

Scarica il file